Produzione e Vinificazione

Vitigno originario dell’Italia centrale, Abruzzo e Marche, possiede forte vigoria, limitata produzione e quindi alto tenore zuccherino. Il grappolo, abbastanza serrato, è medio piccolo, conico, con acino abbastanza piccolo, sferico, giallo dorato, con buccia robusta.
La vinificazione segue i processi previsti per i vini bianchi, quindi subito dopo la pigiadiraspatura e la pressatura soffice, le bucce vengono separate dal mosto. La fermentazione avviene in acciaio inox a basse temperature.
Coltivazione delle uve, preparazione e affinamento in cantina seguono strettamente i protocolli della produzione biologica, quindi niente erbicidi o pesticidi e prevalentemente uso di zolfo e rame.

Caratteristiche del vino

Il vino dal colore giallo paglierino, intenso rivela all’olfatto piacevoli note agrumate e sentori di lievito. Al gusto si presenta come un vino sapido, armonico con buona acidità che pulisce il palato.
L’equilibrio tra sapore e profumo chiude lungo e persistente.
Accompagna gustosi piatti di mare come crostacei, fritti, pesci arrosto ma anche salumi e formaggi a media stagionatura. Servire a 10-12° C.

Area download

Etichetta:
Download jpg 20x20
Scheda tecnica:
Download pdf 20x20
Most Recent Projects